lunedì 16 ottobre 2006

Animals #1

L'animale di oggi è un personaggio ambiguo e alquanto sismico in termini di cazzate/sec. E' infatti in grado di scatenare dei lievi assestamenti della crosta terrestre con il suo verso. La caccia a questo animale è stata proibita in quanto specie protetta in via di estinzione. Chi è riuscito ad entrare in contatto con questa creatura ne è rimasto sicuramente colpito. Abbiamo infatti la testimonianza di una persona con la quale è venuto a contatto, che ha però deciso di rimanere anonima:
"Non è possibile che ci sia uno stupefacente (droga, n.d.r.) che mi drollizza... Costui esercita su di me un potere mistico al quale non posso sottrarmi. Si, è lui che genera in me quell'onda di goffismo soprattutto in presenza di attività commerciali colazionistiche e/o dopopranzistiche".
E' difficile da trovare e fotografare in quanto questo esemplare generalmente si mimetizza nel buio dei vicoli per passare inosservato. Ma nei periodi di particolare attivita alcolimica esso si mostra all'umanità in tutta la sua naturale leggiadria e il suo indiscutibile fascino.







Foto di repertorio





Come si può notare in questo scatto lo Stramonius Oristensis Abbottho è un esemplare unico e inimitabile per i suoi tratti somatici spiccatamente caricaturali. E' un esemplare schivo ma socievole, nonostante la sua bastardaggine fulminante e il sarcasmismo smerdatico.
Durante la stagione invernale lo Stramonius Oristensis Abbottho presenta la particolarità di una barba costantemente incolta. In questa stagione inoltre attiva le sue protezioni contro il freddo come un giubbotto 2 pezzi con cerniera e chili di grasso sulle guance.
Durante la stagione estiva invece questo fantastico animale passa tutto il giorno accovacciato all'ombra degli alberi di Ruhm nelle pianure del Nightendey. Nonostante la sua mimetizzazione, però, è riconoscibile dalle sue sperradito (calzature allargaditone).



Per oggi è tutto, alla prossima puntata con

Animals

solo su Quintinoise TM

4 commenti:

stramonio ha detto...

maledetto!!! :) ti stai vendicando perchè sei drollo :)

Astor ha detto...

Io ne ho incontrato uno fuori dal suo habitat naturale...sono scappato dalla paura.

stramonio ha detto...

ih ih ih li ero pure rasato :)

Quintin ha detto...

haushsausha mi sto vendicando perchè mi fai le foto :)