sabato 4 agosto 2007

Zazzoi

Ieri verso le nove squilla il mio cellulare e scopro con felicità che era un messaggio di Quintin, per tenere il post fedele al massimo riporterò l'sms.

Caro Idero, ti lascio la poesia del giorno, per l'appuntamento col leggerismo, e ti affido la prefazione.
Il post si intitola Zazzoi (da qui inizia la poesia)

Caro falò,
il tuo cane mi compete.
Nella notte senza colli
con gli occhiali mi controlli,
e portando tutto questo
non mi hai dato tutto il resto.
Oh farfalla blu
mi son zompato tua cugina.

P.s mi hanno detto che hai il culo chiaccherato.

Edit di Quintin: evviva l'iniziativa creativa di idero (non c'è sarcasmo, eh...)

9 commenti:

Bibi ha detto...

degna di dante...
uahuahau

Idero ha detto...

No bibi l'ho appena postata ora spiegami come hai fatto a lasciare già un commento.

P.s non ho il culo chiaccherato.

chicco ha detto...

come faccio a non stupirmi..

Bibi ha detto...

che è un culo chiaccherato? nel senso che è a forma di chiacchera? che buoni quei dolci!
cmq boh l ho letto e ho commentato auhauhauahua

Mumucs ha detto...

per fortuna che ci siete o voi segretari, quintin ci mancava. ma quando cazz torna?

ettore ha detto...

'un c' ho capito na sega ma va bene lo stesso!!!

Bibi ha detto...

eh non lo dice quando torna, perchè quando tornerà dovremo organizzare una festa in suo onore -___-
della seria NO EGO!

io NON ci vado :D

Giuy ha detto...

ma è un atroce vendetta quella di zompare sulla cugina di chi non ha concesso la farfalla blu O_o

rafunz ha detto...

che parole profonde. mi sono commosso